mercoledì 20 maggio 2009

Torta di rose e....rieccomi tra voi!!

Ma buon giorno a tutti carissimi...ci sono ancora, si, si...un pò il tempo e un pò la voglia di stare fuori all'aria aperta con queste giornate stupende (come si fa a non andare a fare qualche giretto a piedi??) non ho più postato nulla ma non ho potuto fare a meno di venire nelle vostre cucine a sbirciare tutte le vostre creazioni..è si vi ho tenuto d' occhio nel frattempo.. :))
Ah, sabato finalmente mi sono decisa a sperimentare la famosissima torta di rose che adorooooo...e, devo dire che sono stata moooolto soddisfatta della buona riuscita..davvero..!!
Per la ricetta ho sbirciato un pò tra i blog, ho preso un pò quà e un pò là mettendoci un pò del mio..a grandi linee comunque ho seguito la ricetta di Sweetcook e qualche altra idea l'ho presa da Lytah..grazie a entrambe...
Ed ecco la ricettina!!

Torta di rose

INGREDIENTI:

Per l' impasto:

500 gr di FARINA ( 250 gr MANITOBA e 250 gr 00);
20 gr di LIEVITO DI BIRRA;
60 gr di LATTE tiepido;
40 gr di ACQUA;
100 gr di BURRO morbido;
2 UOVA;
100 gr di ZUCCHERO;
mezzo cucchiaino di SALE;
1 bustina di VANILLINA;

Per il ripieno:

200 gr di BURRO morbido (ho abbondato, adoro sentire il burro che si scioglie in bocca!!);
200 gr di ZUCCHERO;

PROCEDIMENTO:

- Per prima cosa ho fatto il lievitino: in una ciotola impastate 150 gr di farina con il lievito di birra sciolto nell' acqua e nel latte tiepido ottenendo una pastella appiccicosa, da far lievitare a temperatura ambiente per 50-60 minuti.
..prima..

..dopo..


- Fate un impasto col resto degli ingredienti e lavoratelo bene.


- Quando il lievitino è pronto, stendetelo sul tavolo schiacciandolo e tirandolo bene. Al centro di esso ponete l'impasto lavorato precedentemente e cominciate a lavorare il tutto finchè i due impasti si sono ben amalgamati tra loro (ci vogliono 15 minuti..); non si devono più vedere striature chiare e la pasta deve risultare molto morbida.

- Ponete la palla di pasta in una ciotola unta di burro e fate lievitare per due ore o finché il volume è circa il doppio di quello iniziale.

..prima..

..dopo..

- Nel frattempo, preparate la crema lavorando il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso.


- Quando l'impasto è lievitato, stendetelo sul tavolo col mattarello, formando un rettangolo di circa 20cm x 60cm con uno spessore di 1/2cm.


- Spalmate la crema di burro sulla pasta e arrotolatela ottenendo un rotolo.


- Con l'aiuto di uno spago da cucina, tagliate il rotolo in tronchetti di 4/5 cm di lunghezza (ne risulteranno circa 12/13..se avanzano e non ci stanno nello stampo le potete porre nei pirottini e cuocere singolarmente).
- Prendete la carta forno bagnata e strizzata e posizionatela sul disco della teglia (26 cm) chiudendo il cerchio apribile (serve a non far fuoriuscire il burro e lo zucchero che in forno brucerebbe) e imburrate ed infarinate i bordi della teglia.
- Disponete le roselline in verticale leggermente distanziate tra loro partendo dal centro.
(scusate la foto sfuocata..)


- Fate lievitare per un paio d'ore.
..eccole belle lievitate..


- Cuocete in forno già caldo per 15 min a 200° e per altri 10 minuti a 180°. Lasciatela riposare in forno ancora per 15 min con lo sportello un pò aperto. Prima di toglierla dallo stampo aspettare che si raffreddi un pò.

..ed eccola servita..

....Una goduria questa torta era la fine del mondo..e 2 giorni dopo era ancora morbidissima....
....mmmhhhhhh....

Besos

-Ambra-

7 commenti:

Federica ha detto...

Veramente super goduriosa!!!

FeF ha detto...

premioooooooooooooooo!!!!!!!!
buona la torta di rose...
bacioni da Fiorella

marsettina ha detto...

è veramente bella

Ambra ha detto...

Si era proprio la fine del mondo...giuro che la prossima volta ne preparo due...!!Mmmmhhh...una rosa tira l'altra!!

camelia ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

clamilla ha detto...

Ciao!
Ti scrivo per proporti di partecipare ad un contest culinario organizzato dal sito di cucina Giallo Zafferano
Il titolo è Ricette sotto l'ombrellone ed i giurati che decreteranno i vincitori sono nientepopodimenochè Alessandro Borghese e Sergio Maria Teutonico.
ti lascio il link per il regolamento:
http://forum.giallozafferano.it/sapore-di-sfida-iii-ricette-sotto-lombrellone/
Puoi partecipare anche come blogger....ti aspettiamo!
puoi richiedere il modulo di adesione per i blogger al mio indirizzo mail:
martinaspinaci@gmail.com

camelia ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com