domenica 18 ottobre 2009

..Torta agli amaretti..

..Questa tortina l'ho preparata oggi pomeriggio, quindi è proprio fresca fresca...stasera abbiamo acceso il fuoco e via con una cenetta a base di costine, salamine, polenta e per finire una squisita torta agli amaretti...apprezzatissima direi...davvero gustosa, si scioglie in bocca e poi era ancora tiepidina quindi potete immaginare che bontà...hihihi...!! Purtroppo, è una ricettina che avevo copiato da qualcuna di voi, ma chiedo scusa, in quanto non ricordo da chi l'ho presa. Se la riconoscete e capite che è la vostra fatemi sapere così potrò mettere il link..complimenti perchè è davvero strapiaciuta.
Alloraaa, eccovi la riccettina..

Torta agli amaretti

Per 6 PERSONE

INGREDIENTI:

==> Per la PASTA:
150 g BURRO;
150 g FARINA;
100 g ZUCCHERO;
1 UOVO;
1 bustina di LIEVITO VANIGLIATO;

==> Per la CREMA:

200 g AMARETTI;
100 g ZUCCHERO;
200 g RICOTTA;
1 UOVO;

PROCEDIMENTO:

- Per preparare la pasta:

- Sciogliete il burro a bagno maria e lasciatelo intiepidire.
- In una ciotola impastate zucchero, burro fuso, l' uovo e infine farina e lievito setacciati.
- Otterrete una pasta molto morbida e un pò appiccicosa.
- Stendete la pasta ottenuta in uno stampo a cerniera da 26 cm ricoperta con carta da forno.


- Tenete da parte un pò di pasta per un passaggio successivo.

- Per preparare la crema:

- Sbriciolate gli amaretti (con l'aiuto del batticarne).
- In una ciotola unite gli amaretti sbriciolati allo zucchero, aggiungete la ricotta, l'uovo e amalgamate il tutto fino ad avere una crema morbida.


- Spalmate la crema ottenuta sulla pasta già stesa nella tortiera.


- Disponete sulla crema, a vostro piacere, la pasta messa da parte.

- Ponete la torta in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti (finchè la superficie non risulta asciutta).
- Lasciate riposare la torta a forno spento per 5/10 minuti.
- Sformatela in un piatto da portata.


...Ecco una fettina...
..mmmmhhh, che bontà..


....Chi ne vuole una fettina ce n'è ancora è....
Ora mi farò un TACHIFLUDEC e poi a nanna...
Notte notte e sogni d'oro a tutti...

Bacioooo

-Ambra-

6 commenti:

fantasie ha detto...

Buona! Il binomio ricotta e amaretti mi incuriosisce perché sarà semplicemente libidinoso... la base è ha il sapore di una pasta frolla? perché dovendola trasformare in versione gluten free vorrei sapere qualedovrebbe essere il sapore finale per vedere se mi è venuta!

Libri e Cannella ha detto...

Buonissssssima!! Io adoro sia la ricotta che gli amaretti quindi altro che una fettina me ne sarei mangiata!!

Federica ha detto...

FA VO LO SA!!!! ti rubo una fetta!

Ambra ha detto...

- Fantasie: Cara,si, effettivamente il binomio ricotta amaretti è la fine del mondo..la base si, come sapore si avvicina molto ad una pasta frolla tipo per crostata esopra senti proprio la crema di amaretti e ricotta che si scioglie in bocca...ancora oggi era morbidissima...

- Libri e cannella: ...si, si dtupendo l'accostamento..io adoro gli amaretti..una fettina anche per te cara...

- Federica: GRAZIEEEE...ma certo cara, tutta quella che voi..!!

Bacioniiiiii e buona domenicaaaa...

-Ambra-

angicock ha detto...

troppo buona!!!!! adoro gli amaretti, vado matta per la ricotta, questa torta e' fatta apposta per me.

Ambra ha detto...

Si si Angicock, è prprio la fine del mondo...se poi ti piacciono gli amaretti come me...
Kiss
-Ambra-